Parcheggio Macchine


Sono stata una bambina molto femminile. Per me esistevano solo le Barbie, i bambolotti, la cucina... Anzi no, per me esistevano solo le Barbie. Lo ammetto, figlia del consumismo e del mondo di plastica, adoravo tutto ciò che era rosa, quel rosa che solo la Mattel era in grado di realizzare! Tanto che mio fratello più piccolo era "obbligato" a trascorrere pomeriggi "fashion" tra un party sullo yacht e lo shopping nel mega centro commerciale di Barbie City. Ecco perché finché non sono diventata mamma di un maschietto, non ho mai capito come ci si potesse divertire con "le macchinine, queste sconosciute". Le possibilità infinite che offrono sono tutte divertenti spesso educative! Ecco allora che oggi ci siamo cimentati nel costruire un parcheggio con un vecchio tagliere, della vernice lavagna e tanti gessetti colorati. Scopo del gioco? Parcheggiare le macchine nell'apposito spazio colorato come la loro carrozzeria!
Le associazioni cromatiche in questo modo sono davvero spassose!
Un parcheggio macchine facile da realizzare e ricicloso!

Ma come si realizza? Ecco cosa serve per creare il vostro personalissimo parcheggio:


Ho preso un vecchio tagliere Ikea, lo ho ricoperto con due strati di vernice lavagna ed il gioco è pronto! Gessetti colorati alla mano ed il nostro parcheggio colorato non aspetta altro che tante macchinine!


0 commenti:

Posta un commento