Riciclattoli - rotoli di carta igienica


I giochi che indubbiamente amiamo costruire e poi giocare sono quelli fatti con materiali riciclosi. Semplici da realizzare, ecologici e non ingombranti, in quanto possono prendere vita differente ogni volta e quando si sono usurati si possono gettare rispettando la natura.
Gli oggetti possono vivere diverse vite, assumere forme ed utilizzi differenti a seconda della nostra immaginazione! Ed ecco cosa abbiamo realizzato oggi con i rotoli di carta igienica finita!
Un gioco che ha due usi divertenti e perché no, educativi.

Per realizzare questo double-riciclattolo abbiamo usato:
- 10 rotoli di carta igienica
- Numeri adesivi (ma potete usare lettere, figure di animali, di piante, disegnarli od incollarli...)
- Palline di pongo 


Et voilà! Il riciclattolo è pronto per essere giocato! Il primo gioco ricorda molto quello che si trovava nelle fiere di quando eravamo piccoli: dei barattoli, tre palline e via! Il gioco qui è lo stesso ma cambia il materiale, infatti vince chi con tre palline butta giù più rotoli possibili! Il premio lo decidete voi! Se si hanno bambini più grandi si può anche sommare i numeri dei rotoli colpiti ed il risultato maggiore è il vincente!


Il secondo gioco è un classico dei classici: la torre!
Con i numeri o le lettere si inizia a prender confidenza con la loro giusta successione e naturalmente vince chi ne mette in fila di più!



Se questi riciclattoli ti sono piaciuti allora prova "Imparare la matematica giocando", realizzati sempre con rotoli di carta igienica!

0 commenti:

Posta un commento