DIY AEROPORTO - MADE WITH FELT


Oggi con soli 2, 40 euro ho regalato al piccolo Checco un gioco tutto nuovo: la pista d'atterraggio per i suoi aeroplanini!
I due euro e quaranta cent sono il costo dei due quadrati di feltro, il resto lo avevo già, a casa, dentro la scatola magica!
Un gioco apprezzatissimo che ha suscitato nel piccolo spinnino un "OOOOHHHHH" con tanto di abbraccio!

Ma veniamo a noi, per realizzare una pista d'atterraggio luminosa serve:
- Due fogli di feltro (o di cartoncino)
- Uniposca bianco
- Lucine a batteria (io ho usato quelle Ikea di Natale)
- Forbici
- Nastro adesivo
- Per la Torre di Controllo: rotolo di carta igienica + contenitore in plastica + foglio nero + nastro da pacchi grigio.

Come procedere:
Prendete i due fogli di feltro o cartoncino, metteteli uno vino all'altro e fermateli da sotto con il nastro adesivo. Disegnate la pista nella forma da voi preferita e posizionate le lucine tutte intorno facendole passare da sotto attraverso i forellini ottenuti con le forbici (uno per lucina) e fermandole con il nastro adesivo. Ecco pronta la vostra pista! Ve lo avevo detto, semplicissima, velocissima e a costo (quasi) zero! 
Se volete potete inoltre aggiungere la torre di controllo con un contenitore in plastica al quale aggiungere una striscia di carta a modi di finestre e del nastro da pacchi grigio come dettaglio, appoggiato ad un rotolo di carta igienica ricoperta di carta nera (nel contenitore potrete aggiungere personaggi ed accessori così da renderla più vera possibile oppure lasciandola semplicemente vuota).
Ecco il nostro divertentissimo pomeriggio tra decolli ed atterraggi, proprio come in un vero aeroporto!










2 commenti:

  1. Ma hai avuto un'idea geniale!!! bellissima pista mio figlio ne andrebbe pazzo!!!!
    Lisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lisa!
      Noi ormai giochiamo quasi esclusivamente con questa pista!!!
      :)))

      Elimina