Riso colorato


Ecco fatto, abbiamo preso il virus intestinale. Le forze sono poche ma la voglia di giocare è sempre tanta e visto che il riso in questi giorni non ci manca, abbiamo scelto di divertirci con un gioco sensoriale facile da realizzare: il riso colorato!

Per questa ricetta (edibile) gli ingredienti sono davvero semplicissimi:
- Riso
- Colori alimentari (liquidi o in gel)
- Acqua q.b.


Mettere il riso in una ciotola, aggiungere il colorante la cui quantità va in base alla tonalità che si vuole raggiungere. Per ottenere colori pastello usare i coloranti liquidi oppure quelli in gel allungandoli con dell'acqua.
Mescolare per 5 minuti e passare nel colino facendo andar via tutta la parte liquida. 
Mettere ad asciugare sopra un piatto ricoperto di carta da cucina e far asciugare. Mi raccomando, prima di usarlo fate asciugare bene onde evitare la formazione di muffa. In media bastano 10/15 min.
Ed ecco pronto il riso coloratissimo pronto all'uso!


Noi abbiamo, per prima cosa, realizzato un'opera d'arte in rilievo, stendendo per prima la colla (stick o vinavil), poi cospargendo il foglio di riso colorato ed infine sgrullando la parte in eccesso!
Ecco realizzato uno splendido quadro con la tecnica di un collage davvero creativo!


Poi abbiamo usato il riso colorato per realizzare un fantastico scenario naturistico dove far scorrazzare animali di ogni genere!
Ma il bello dei giochi sensoriali è che hanno infinite possibilità di gioco, anche quando il gioco sembra essere finito! In puro stile montessoriano ecco il piccolo spinnino che, munito di paletta e scopetta, si diverte nel raccogliere il riso sparso per tutta casa!
Come si dice, due piccioni con una fava!





0 commenti:

Posta un commento