Memory Uditivo


Finita la stagione degli ovetti kinder mi ritrovo con una busta piena di capsule gialle!
Abbiamo già visto come è divertente riciclarli quando quest'inverno ho realizzato dei divertenti Minions Ballerini, oggi invece l'attività che vi propongo è in puro stile Montessori realizzando un Memory Uditivo.
Le attività sensoriali sono argomento fondamentale nella cultura montessoriana (ne abbiamo parlato QUI, e se volete approfondire l'argomento vi consiglio questo POST) e l'udito è il protagonista di questo DIY!
Il Memory Uditivo funziona come quello visivo il cui scopo in questo caso è quello di formare delle coppie con lo stesso suono. Realizzando quattro coppie, due suoni deboli, due più forti, potrò inoltre implementare l'esperienza ludica sulle "potenze di volume acustico", ovvero la distinzione tra suoni appunto deboli e forti. Inoltre se avete dei cestini dei tesori musicali potrete aggiungerli al vostro materiale!

MATERIALE
Vediamo cosa serve per realizzare il Memory Uditivo:

  • 8 capsule ovetti Kinder
  • riso
  • pangrattato
  • acqua
  • monetine 1, 2, 5 cent
  • colla a caldo/sigillante per sigillare le capsule (facoltativo o nel caso i bambini abbiano meno di 36 mesi)


PROCEDURA 
Prendiamo due capsule, riempiamole per metà di riso, chiudiamo o sigilliamo con la colla. 
Procedere nello stesso modo con gli altri oggetti (due con monetine, due con acqua, due con pan grattato).


A questo punto il Memory Uditivo è pronto.
Presentiamo il gioco al bambino su un vassoio dove metteremo da una parte un cestino con le capsule sonore e dall'altra un vassoio dove appoggiare le capsule accoppiate.
Possiamo inoltre sviluppare il gioco non solo sulle differenze sonore ma anche sull'intensità, invitando il bambino a posizionare sulla destra i suoni forti e sulla sinistra i suoni deboli.





Questa attività è indicata per i bambini dai 12mesi fino ai 4 anni.




0 commenti:

Posta un commento