Lancio della carota


La Pasqua è davvero ormai alle porte e di progetti ed attività a tema ne abbiamo realizzati parecchi in questi ultimi giorni e quasi tutti ispirati al metodo montessoriano.
Oggi però il crafty che condivido con voi e che ho realizzato è puramente ludico (anche se volendo potremmo trovare della "Montessori" anche qui come esercizio della coordinazione oculo-manuale). 

Ma il "Lancio della carota" è stato pensato puramente per un'iniziativa davvero speciale, la  #handmadeeaster di #thecreativefactory (organizzata da Alex di C'è Crisi C'è Crisi),  gruppo al quale sono molto legata, formato da amiche crafty con la passione del fai da te  e del riciclo.

Oggi insieme a me partecipano:
Alessia De Bonis di Le Chat Gourmand
Valeria di Valeria’s Shelf

E se volete conoscere tutti i meravigliosi progetti e creazioni delle mie amiche blogger, li trovate qui -> Handmade Easter The Creative Factory

I progetti presentati in questo mese sono stati davvero tantissimi e tutti davvero creativi, belli e semplici da realizzare, alcuni dedicati all'abbellimento della casa, altri all'allestimento della tavola pasquale ed altri per un pubblico più piccolo, un pubblico fatto di bambini. Filo conduttore di queste creazioni (se non si fosse capito, eh) la Pasqua!
E siccome La Mini Factory è dedicata ai bambini (ed alle loro mamme), oggi vi presento un crafty divertente e molto semplice da realizzare.
Un vero e proprio "riciclattolo" , in quanto per realizzarlo servono pochissime cose e reperibili in casa.

Per creare il vostro "Lancio della carota" servono:
- Un pezzo di cartone di uno scatolone
- del feltro arancione e verde
- colla a caldo
- riso
- pennarello nero.

IL TABELLONE

Lo scatolone servirà per creare il pannello nel quale far centro in due buchi (bocca e pancia) con le carote. Andiamo quindi a realizzare la sagoma di un coniglio e ritagliamo la bocca e la pancia. Potete lasciarlo così da appoggiare semplicemente alla parete, oppure potete lasciare (come ho fatto io) un pezzo di cartone da rigirare dal quale far partire due stecche di cartone laterale incollate nel retro del coniglio così da formare un effetto "cornice da tavolo".
A questo punto il nostro tabellone è pronto. 

LE CAROTE

Ora andiamo a creare le carote ritagliando i triangoli e i ciuffetti. Questi ultimi andranno incollati su un triangolo al quale verrà a sua volta incollato il triangolo corrispondente sopra che chiuderemo al momento con la colla a caldo solo lungo i bordi laterali e sulla punta, lasciando aperta la parte superiore. Qui inseriamo un imbuto piccolo e ci versiamo del riso. A questo punto chiudiamo con la colla la carota anche nella parte superiore ed ecco pronte le carote.
Il numero delle carote dipende da quanta stoffa avete e in quanti volete giocare, noi siamo in tre ed abbiamo realizzato 5 carote a testa, per un totale di 15.



Ed ecco pronto il gioco per il lancio della carota da fare insieme ai vostri bambini magari la mattina di Pasqua, assegnando un premio ad ogni carota centrata, oltre alle uova ed agli ovetti nascosti in giro per casa!!!
Buon divertimento e... che vinca il migliore!